NEWSLETTER
Iscriviti alla nostra newsletter.
Rispettiamo la tua privacy. No spam.
Design For All | Italian Design Day | 9 marzo 2023 Chicago
Design for All Italia promuove una progettazione per l’individuo reale, inclusiva ed olistica, che valorizza le specificità di ognuno, coinvolgendo la diversità umana nel processo progettuale.
Design for All, Design, Associazione, Italia, Accessibilità, Progetto, Inclusivo
22688
post-template-default,single,single-post,postid-22688,single-format-standard,qi-blocks-1.2.5,qodef-gutenberg--no-touch,real-accessability-body,stockholm-core-2.4,qodef-qi--no-touch,qi-addons-for-elementor-1.6.7,select-theme-ver-9.6.1,ajax_fade,page_not_loaded,menu-animation-underline,side_area_uncovered,,qode_menu_,wpb-js-composer js-comp-ver-6.13.0,vc_responsive,elementor-default,elementor-kit-22399

Design For All | Italian Design Day | 9 marzo 2023 Chicago

L’Istituto Italiano di Cultura di Chicago, in collaborazione con il Design Museum di Chicago, presenta una conferenza partecipativa intensiva condotta dal collettivo Design For All Italia, che illustrerà la propria pratica progettuale in relazione all’inclusione e alla diversità. DfA promuove un design per tutte le persone, una pratica inclusiva e olistica che valorizza l’individualità, considerando la diversità umana come parte del processo di progettazione.

La giornata fornirà contenuti teorici e pratici che porteranno alla piena e corretta consapevolezza della diversità umana nella società odierna secondo i principi e l’approccio del Design for All. Fornirà gli strumenti e i metodi per l’applicazione pratica delle valutazioni, dell’analisi dei bisogni, della costruzione dei requisiti di progettazione e infine della progettazione di soluzioni per l’accessibilità, l’inclusione sociale e l’uguaglianza.

La conferenza intende offrire un aggiornamento delle conoscenze sui desideri umani non sempre esplicitati, adattandosi alla molteplicità dei bisogni di una comunità vasta e articolata. Superare l’idea di “persone con disabilità” per arrivare a una consapevolezza progettuale che consideri la popolazione articolata da molteplici identità, bisogni e aspirazioni, siano esse emotive o fisiche.



Programma

  1. Design for All – A Strategic Approach

Conversazione sul design e sul suo ruolo nel consentire l’inclusione sociale, l’equità e l’accessibilità delle esperienze quotidiane anche per le persone con disabilità. Approfondimenti sulla sfida creativa ed etica che i designer devono affrontare nella loro responsabilità critica di progettare per la diversità umana. Negli ultimi anni è diventato un argomento di crescente rilevanza e mostra vantaggi competitivi a chi ne adotta i principi e il processo.

  1. Design for All – The Process for Innovation

Il Design for All (DfA) è un approccio che lavora sull’innovazione perché richiede ai progettisti di considerare un’ampia gamma di esigenze e di creare soluzioni innovative in grado di soddisfarle. Il processo che verrà presentato è lo strumento che i designer devono utilizzare in collaborazione con un’ampia gamma di soggetti interessati, tra cui esperti di disabilità, professionisti della salute, utenti finali e altri ancora, per sviluppare prodotti e servizi che siano veramente utili e rispondano alle esigenze dell’individuo reale.

  1. Design for All Italia Association – Training, activities and case histories

La presentazione delle attività dell’Associazione, che spaziano dalla formazione alle attività di ricerca e consulenza, è un’occasione per vedere applicati i principi della DfA attraverso esperienze e progetti significativi. La ricostruzione delle motivazioni alla base delle soluzioni adottate nei progetti di prodotto e di ambiente offre l’opportunità di comprendere appieno l’approccio alla progettazione in ottica DfA.

  • 9 marzo 2023
  • 6:00 PM  9:00 PM
  • 500 N. Michigan Ave, Suite 1450, Chicago IL




Link Utili

https://iicchicago.esteri.it/iic_chicago/en/gli_eventi
https://creativitacontemporanea.beniculturali.it/italiandesignday-2023/
https://www.internimagazine.it/agenda/italian-design-day-2023-torna-il-racconto-del-made-in-italy-nel-mondo/