NEWSLETTER
Iscriviti alla nostra newsletter.
Rispettiamo la tua privacy. No spam.
Portfolio Categories Progetti Inclusivi
Design for All Italia promuove una progettazione per l’individuo reale, inclusiva ed olistica, che valorizza le specificità di ognuno, coinvolgendo la diversità umana nel processo progettuale.
Design for All, Design, Associazione, Italia, Accessibilità, Progetto, Inclusivo
-1
archive,tax-portfolio_category,term-progetti,term-67,real-accessability-body,stockholm-core-2.3,qodef-qi--no-touch,qi-addons-for-elementor-1.4.1,select-theme-ver-8.9,ajax_fade,page_not_loaded,menu-animation-underline,side_area_uncovered,,qode_menu_,wpb-js-composer js-comp-ver-6.6.0,vc_responsive,elementor-default,elementor-kit-22399

TranSIT

TranSIT vuole porre una nuova sfida con tre obiettivi fondamentali: offrire alla popo- lazione anziana un prodotto progettato per essere confortevole e rassicurante, incentivare le persone a camminare e sfruttare il design per offrire punti di sosta e seduta.

TranSIT, progetto di laurea del designer in- dustriale e ingegnere meccanico australiano Michael Oechsle, è un sistema ibrido per il comfort durante le passeggiate, che consta di una seduta dotata di sistema di illumi- nazione, di orientamento e di segnalazione. È progettato per essere posizionato sui muri che costeggiano le aree pedonali, per stimolare alla passeggiata e garantire una seduta sicura oltre che per gli anziani anche per gli utenti di tutte le età offrendo così, durante la seduta, le informazioni relative alla zona in cui ci si trova, la giusta illuminazione e una buona comodità.

 

https://www.behance.net/gallery/12212071/tranSIT

Nest

“Questa non è la fine della storia; piuttosto, è solo l’inizio. Nest, è un grande esempio di un’interfaccia adattiva nel mondo reale. Il termostato Nest apprende dai vostri modelli di comportamento dalla vostra routine quotidiana e settimanale, e diventa predittiva, in modo che è necessario regolare il termostato meno frequentemente.

Questo è solo un esempio. Le possibilità si aprono ancora di più con le interfacce inclusive e adattabili. Un tipo di utente potrebbe aver bisogno frequentemente d una funzione, mentre un altro potrebbe aver bisogno un’altra caratteristica; un’interfaccia veramente inclusiva dovrebbe adattarsi a queste esigenze ed essere altrettanto potente per svariati tipi di utenti.”

 

https://nest.com

Single Hand Cook

“Sviluppato come progetto di tesi, il tagliere Single Hand Cook permette alle persone, che hanno disposizione una sola mano, di compiere una serie di operazioni che altrimenti sarebbero insormontabili. Operazioni molto semplici – come affettare un filone di pane, imburrare le fette biscottate, aprire un vasetto di yogurt, tagliare frutta e vegetali, sostenere un uovo, grattugiare il formaggio – azioni che noi ripetiamo ogni giorno quasi senza rendercene conto. Il tagliere è così uno strumento flessibile che può assumere sette conformazioni diverse; dopo l’uso, tutti i suoi attrezzi possono essere riposti all’interno del suo perimetro, componendo una forma compatta.”

 

http://www.gabymel.com

 

Transitions

“Un set di posate che sviluppa le capacità motorie di una mano, passo dopo passo. Il progetto è stato sviluppato con un fisioterapista e un figlio disabile con l’idea che: «Come possiamo diventare portatori di handicap, potremmo anche diventare non-portatori di handicap …»
Il progresso è sempre possibile. Inoltre, in ogni fase del processo, il mio posate mira a rendere le persone sicure e confortevoli, con miglioramento della loro condizione attuale.”

 

http://mickaelboulay.fr

Chop Chop

“Preparare il cibo sembra essere la cosa più normale al mondo. Ma ad uno sguardo più attento ci rendiamo conto che alcuni dei compiti sono più complessi. In particolare questi problemi di complessità si sviluppano soprattutto per le persone anziane e disabili durante l’esecuzione dei compiti. Per loro preparare il pasto diventa spesso un ostacolo e una lotta ogni giorno. Chop chop fornisce un aiuto.”

 

http://www.dirkbiotto.com/projects/chopchop.html

Bradley timepiece

“Creato in collaborazione con i progettisti, ingegneri e le persone con perdita della vista, The Bradley cambia il modo in cui interagiamo con i nostri orologi, consentendo agli utenti di vedere e toccare il tempo. Qui di seguito è uno sguardo nel nostro processo di progettazione. Ulteriori informazioni su come abbiamo sviluppato il nostro orologio tattile di vedere e toccare tempo.

Invece di lancette dell’orologio tradizionali, il tempo è indicato da due cuscinetti a sfera-uno che indica minuti (in alto), e uno che indica ore (laterali).”

 

https://www.eone-time.com

 

Panic Bar

“Il design e fitout di edifici dovrebbero concentrarsi sulla sicurezza delle persone. Proteggere le vie d’uscita è particolarmente importante. Soluzioni speciali per porte di uscita devono consentire la fuga veloce in caso di emergenza. Ciò significa che un utente deve essere in grado di aprire uscite di emergenza a mano con il minimo sforzo e senza una preventiva conoscenza delle modalità di funzionamento del maniglione antipanico. HEWI maniglioni antipanico possono essere azionati in modo intuitivo con il minimo sforzo e quindi soddisfano i requisiti EN 1125 per i dispositivi di porte antipanico.”

 

https://www.hewi.com/en/hardware/panic-bar/

Kitchen02

“Qualche mese fa ho finito il mio primo disegno della cucina, ma sono stato il primo a riconoscere che non ho spinto i confini tanto quanto avrei dovuto […] Si tratta di una cucina che ho disegnato per mia nonna, che lotta per camminare o sollevare oggetti pesanti. Ho usato il processo di progettazione del prodotto per generare concetti che permettano la cucina di adattarsi alle mutevoli esigenze degli utenti che invecchiano e trovare la cottura e la preparazione dei pasti più difficile”.

http://producttank.squarespace.com/kitchen02/

Flight

Flight è un lavabo dalla straordinaria portata innovativa nel mondo del Bathroom Design: grazie a un design accessibile e contemporaneo è in grado di rispondere alle esigenze di tutti ed ideale per ambienti fruibili anche da persone con disabilità motorie. Finalmente si volta pagina per considerare la disabilità come normalità mediante uno stile moderno che rivoluziona la vecchia estetica dei bagni per disabili, per dire addio per sempre alle discriminazioni.

 

Non solo fashion design e grandi firme, i riconoscimenti assegnati (ADI Index, IF Product Design Award, Well-Tech, ecc.) a Flight è la dimostrazione di come il Design for All conquisti finalmente un posto di prestigio nel panorama nazionale e internazionale.

 

Questo progetto rappresenta il perfetto connubio fra design esclusivo e straordinaria innovazione che consente di andare oltre le barriere, per rendere agevole e semplice l’utilizzo a tutti e in particolare alle persone con difficoltà motorie. Realizzato con un unico foglio di Corian traslucido che esprime leggerezza e trasparenza, sagomato e lavorato artigianalmente, Flight rappresenta una luce in un settore, quello dell’ambiente bagno per disabili, spesso caratterizzato dall’aspetto freddo, tecnico e ortopedico. Flight, al contrario, grazie alle sue linee morbide e sinuose supera, come in volo, le barriere estetiche del design classico.

 

Questo prodotto rappresenta l’evoluta interpretazione e ridefinizione del concetto di lavabo grazie al perfetto connubio tra ergonomicità, sicurezza, funzionalità e design. Flight è un lavabo dal design contemporaneo in grado di rispondere alle esigenze di tutti, sviluppato basandosi su alcune importanti considerazioni: il diritto di uguaglianza, il graduale invecchiamento della popolazione e gli elevati costi di installazione di bagni appositi per disabili. Di notevole rilevanza quindi il conseguente risparmio economico derivato dalla possibile realizzazione di un unico ambiente dalle caratteristiche estetiche adeguate, fruibile anche da persone con disabilità motorie. Flight diventa così il prodotto del riscatto: una soluzione che rispetta questo difficile momento di crisi economico sociale con un ripristino dei significati primordiali dell’utilità e della funzionalità.

 

https://forall.rodighiero.design/portfolio/lavabo-flight/

Mando

Il telecomando domotico multifunzione Mando di Bticino. Attraverso il telecomando, l’utilizzatore può gestire agevolmente, da qualunque punto dell’abitazione, le funzioni domotiche installate nell’ambiente domestico, dal controllo di luce e suono, al clima, alla sicurezza. Questo telecomando può incorporare anche una chiave elettronica di sicurezza ed essere utilizzato come un portachiavi o essere appeso al collo, divenendo un oggetto-interfaccia per uso quotidiano. Caratterizzato da un design minimale e funzionale, è stato progettato secondo i canoni del “design for all” e per essere prodotto in diverse configurazioni: due o quattro tasti, usati singolarmente o associati a coppie in combinazioni scelte dal cliente, con o senza chiave elettronica.