NEWSLETTER
Iscriviti alla nostra newsletter.
Rispettiamo la tua privacy. No spam.
Associazione Design for All Italia | Associazione
Design for All Italia promuove una progettazione per l’individuo reale, inclusiva ed olistica, che valorizza le specificità di ognuno, coinvolgendo la diversità umana nel processo progettuale.
Design for All, Design, Associazione, Italia, Accessibilità, Progetto, Inclusivo
18859
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-18859,page-parent,real-accessability-body,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-4.1,menu-animation-underline,side_area_uncovered,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive
Nascita di
Design for All Italia

Design for All Italia nasce nel 1994 come Istituto Italiano per il Design e la Disabilità – IIDD, Delegazione Tematica dell’ADI (www.adi-design.org). In data 27 novembre 2008, si costituisce come associazione indipendente, senza scopo di lucro, sotto la denominazione Design for All Italia.

STATUTO
DELL'ASSOCIAZIONE

Download
Organizzazione internazionale

DfA Italia è stata la prima National Member Organisation dell’EIDD, ovvero Design for All Europe (www.dfaeurope.eu), fondato a Dublino nel 1993, con il sostegno dell’Unione Europea nel programma Horizon, al quale aderiscono attualmente associazioni ed istituzioni ubicate in Austria, Belgio, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Lettonia, Lituania, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Serbia, Slovacchia, Spagna, Svezia, Turchia e Ungheria, oltre all’Italia. DfA Italia è membro fondatore del Design for All e-Accessibility Network in Italia.

Il consiglio direttivo
team_image
Presidente

Giuseppe
Di Bucchianico

Architetto, Ph.D, Master in Ergonomia, è Professore associato di Disegno Industriale. Ha insegnato presso le Università di Roma, Milano, Palermo, Firenze e Chieti-Pescara
presidenza@dfaitalia.it

team_image
Vice Presidente

Pete
Kercher

EIDD - Design for All Europe, Group of Experts in Design, Office for Harmonisation in the Internal Market, Alicante, independent
vicepresidenza@dfaitalia.it

team_image
Segretario

Francesco
Rodighiero

Designer, socio dello Studio Rodighiero Associati. Docente al Politecnico di Milano per il corso di Design per l'accessibilità. Nel 2014 diventa co-fondatore del fablab Opendot.
info@dfaitalia.it

team_image
Tesoriere

Anna
Pisani

tesoreria@dfaitalia.it

team_image
Comunicazione

Francesco
Benedetti

Francesco dopo gli studi all’ISIA di Firenze apre Benzima Design. Insegna a Bologna alla Facoltà di Ingegneria nel Corso di Design del Prodotto e all’Accademia di Belle Arti a Bologna e a Verona.
comunicazione@dfaitalia.it

Design for All

L’uomo non è standard: alto/basso, bambino/anziano, con/senza occhiali, colto/analfabeta, in bicicletta/sulla sedia a rotelle, attento/distratto, autoctono/straniero, ecc. Il Design for All è l’approccio sociale che proclama il diritto umano di tutti all’inclusione e l’approccio progettuale per conseguirla.
Progettare Design for All significa concepire ambienti, sistemi, prodotti e servizi fruibili in modo autonomo da parte di persone con esigenze e abilità diversificate coinvolgendo la diversità umana nel processo progettuale. Le soluzioni DfA sono utilizzabili in modo facile, comodo e gradevole dalla maggior parte degli utenti senza dover apportare modifiche in funzione delle diverse abilità fisiche, sensoriali o cognitive e senza dover rinunciare a un design accattivante.
Questa progettazione inclusiva è intrinsecamente olistica, perché l’uomo è un individuo fisicamente, psicologicamente e socialmente complesso: per rispondere alle sue esigenze non basta il progettista (designer, architetto, grafico, ecc.), ma sono necessari l’ergonomo, il marketer e gli esperti di discipline relative allo specifico progetto (ad esempio il pediatra e lo psicologo infantile nel caso di un campo giochi) nonché una coerente consultazione con i potenziali fruitori in ogni fase del processo: dalla stesura del brief alla creazione di soluzione, perché un progetto DfA non si sviluppa dal solo rapporto tra progettisti, consulenti e committenti, ma si forma nel continuo confronto con l’utenza potenziale.

Patrocini concessi da Design for All Italia
Richiedi l’attribuzione del marchio di Qualità DfA o segnalaci un progetto innovativo con qualità DfA.