NEWSLETTER
Iscriviti alla nostra newsletter.
Rispettiamo la tua privacy. No spam.
Associazione Design for All Italia | Dal cucchiaio alla città… for All. Dove e come si insegna il Design for All in Italia
Design for All Italia promuove una progettazione per l’individuo reale, inclusiva ed olistica, che valorizza le specificità di ognuno, coinvolgendo la diversità umana nel processo progettuale.
Design for All, Design, Associazione, Italia, Accessibilità, Progetto, Inclusivo
22124
post-template-default,single,single-post,postid-22124,single-format-standard,real-accessability-body,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.8,menu-animation-underline,side_area_uncovered,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

Dal cucchiaio alla città… for All. Dove e come si insegna il Design for All in Italia

Sabato 11 giugno 2015, alle ore 17,30 presso TRIENNALE EXPO GATEnella Sala Sforza in Piazza Castello a Milano, si terrà il convegno “Dal cucchiaio alla città… for All. Dove e come si insegna il Design for All in Italia” organizzato da Design for All Italia nel quadro della rassegna Archidiversity della XXI Triennale di Milano, 2016.

Il Design for All non propone un nuovo tipo di progettazione; è piuttosto un approccio che valorizza la partecipazione, l’inclusione e la diversità umana. Il convegno propone un confronto tra le scuole italiane che, a partire dalle Università, riconoscono il valore dell’approccio DfA come percorso formativo, opportunità professionale, strategia competitiva e principio etico di una auspicata futura società sostenibile ed inclusiva.

Modera l’incontro:

Giuseppe Di Bucchianico – Presidente DfA Italia e professore associato di design, Università di Chieti-Pescara

Intervengono:

Francesco Benedetti – Accademia Belle Arti e Università di Bologna, docente di design della comunicazione

Nicolò Casiddu – Università di Genova, professore associato di design

Giulio Ceppi – Politecnico di Milano, ideatore di Archidiversity

Medardo Chiapponi – IUAV, professore ordinario di design, presidente della Società Italiana del Design

Roberto Mascarucci – Università di Chieti-Pescara, professore ordinario di urbanistica

Giuseppe Mincolelli – Università di Ferrara, professore associato di design

Roberto Ossani – Direttore ISIA di Faenza

Silvia Piardi – Politecnico di Milano, professore ordinario di design, presidente Conferenza Universitaria Italiana del Design

Kuno Prey – Università di Bolzano, professore ordinario di design

Iginio Rossi – Politecnico di Milano, docente di urbanistica, Direttore Inu-Urbit

Francesca Tosi – Università di Firenze, professore ordinario di design, presidente Società Italiana di Ergonomia

Andrea Vallicelli – Università di Chieti-Pescara, professore ordinario di design