NEWSLETTER
Iscriviti alla nostra newsletter.
Rispettiamo la tua privacy. No spam.
Associazione Design for All Italia | Progettazione per l’individuo reale, inclusiva ed olistica
Design for All Italia promuove una progettazione per l’individuo reale, inclusiva ed olistica, che valorizza le specificità di ognuno, coinvolgendo la diversità umana nel processo progettuale.
Design for All, Design, Associazione, Italia, Accessibilità, Progetto, Inclusivo
19843
home,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-19843,real-accessability-body,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.8,menu-animation-underline,side_area_uncovered,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive
blurred-background-17

DESIGN FOR ALL ITALIA
NASCE NEL 2004

LA PRIMA NATIONAL MEMBER ORGANISATION DELL'EIDD

blurred-background-10

"IL BUON DESIGN ABILITA,
IL CATTIVO DESIGN DISABILITA."

– PAUL HOGAN

blurred-background-17

PROGETTARE PER TUTTI
NON LIMITA LA CREATIVITA'.

ANZI, LA STIMOLA

ATTRAVERSO NUOVE SFIDE.

blurred-background-4

L'ACCESSIBILITA'
NON E' SOLO FISICA

MA E' ANCHE PERCETTIVA,

SENSORIALE E CULTURALE.

blurred-background-10

NON CI SONO
DISABILI

MA PERSONE,

CON DISABILITA'.

blurred-background-17

IL PROGETTO DfA
E' PROGETTO DI SISTEMA

E NON SOMMATORIA

DI SINGOLE ECCELLENZE.

Associazione
Design for All Italia

Spesso il design tradizionale progetta per un’astrazione: l’uomo standard. Così facendo penalizza le persone reali con le loro diversificate abilità, competenze, desideri e aspirazioni.
Design for All Italia promuove una progettazione per l’individuo reale, inclusiva ed olistica, che valorizza le specificità di ognuno, coinvolgendo la diversità umana nel processo progettuale.

Obiettivi

Design for All Italia vuole partecipare alla definizione di strumenti idonei ad una progettazione consapevole applicata a differenti ambiti disciplinari, per consentire la fruizione di ambienti, prodotti e servizi alla più ampia pluralità di soggetti, diversi fra loro per capacità percettive, motorie e cognitive. Vuole proporsi come punto di riferimento, luogo di dibattito ed incontro per promuovere iniziative e contribuire concretamente al superamento dei conflitti uomo-ambiente attraverso il progetto. Mira a diffondere una sempre maggiore attenzione e sensibilità nei confronti della progettazione inclusiva, e a far comprendere le implicazioni sociali e i benefici sulla qualità della vita di tutti ed evidenziare i vantaggi competitivi ed economici.

Come diventare socio?

 

Iscriversi e partecipare alla vita associativa significa contribuire a sviluppare un processo culturale e sociale che aiuti a migliorare la qualità della vita a tutti, con particolare attenzione a persone disabili, anziani, bambini.
Per gli associati l’iscrizione permette di rimanere in contatto e accedere alle informazioni condivise da tutti i maggiori esperti nel campo ed essere informati in anteprima su tutte le iniziative d’interesse dell’associazione e soprattutto di poter intervenire in modo propositivo per organizzare eventi ed attività.

Eventi e notizie recenti
  • Marchi di Qualità Design for All 2016

    Venerdì 10 Giugno alle ore 11.00 saranno assegnati i Marchi di Qualità Design for All 2016 nella Terrazza Aperol di Piazza del Duomo a Milano. I Marchi di Qualità Design for All vengono assegnati a prodotti, ambienti e sistemi, già realizzati, che esprimono signicativi principi DfA per garantire utenti consumatori e valorizzare l'impegno delle imprese....

  • Verso l’Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018. Le Opportunità for All

    Il giorno 18 giugno 2015, alle ore 17.30, presso TRIENNALE EXPO GATE nella Sala Sforza in Piazza Castello a Milano, si terrà il convegno organizzato da Design for All Italia,“Verso l’Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018. Le Opportunità for All" nel quadro della rassegna Archidiversity della XXI Triennale di Milano, 2016....

  • Dal cucchiaio alla città… for All. Dove e come si insegna il Design for All in Italia

    Sabato 11 giugno 2015, alle ore 17,30 presso TRIENNALE EXPO GATEnella Sala Sforza in Piazza Castello a Milano, si terrà il convegno "Dal cucchiaio alla città... for All. Dove e come si insegna il Design for All in Italia" organizzato da Design for All Italia nel quadro della rassegna Archidiversity della XXI Triennale di Milano, 2016....

  • Presentazione alla stampa del progetto Archidiversity

    La prossima settimana mercoledì 24 febbraio alle ore 11.30 il progetto Archidiversity verrà presentato per la prima volta alla stampa dopo un duro lavoro che dura ormai da due anni alla Sala Stampa del Comune di Milano a Palazzo Marino. ...

ALTRE NOTIZIE
PARTNER & SPONSOR